Le Perle           di Patry

CURCUMA: polvere d’oro per il nostro benessere

images

La Curcuma, è una spezia di colore giallo-arancio proveniente dall’India, dove è usata almeno da 5000 anni. Utile in cucina  come spezia, (ricordiamoci che è la base del più noto curry) è un colorante (per 2000 anni le tuniche dei monaci buddisti sono state tinte con questa radice) e un  medicinale di tutto rispetto.  Il primo studio su questa sostanza, risale agli anni 70. Il grosso delle ricerche hanno però preso il via una ventina di anni dopo, ad opera soprattutto del  Prof Bharat Aggarwal, il quale ha scoperto e dimostrato che la curcumina è in grado di inibire la proliferazione delle cellule tumorali. Da allora sono stati fatti centinaia di studi, il quale dimostrano che questa sostanza è utile a contrastare vari tipi di timori: polmoni, bocca, colon, fegato, rene, pelle (melanoma), mammella…

Ma vediamo insieme le sue maggiori proprietà:

  • Antiossidante. E’ un  potente antiossidante, ormai noto da parecchio tempo, in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi, responsabili del processo di invechiamento. Tale azione è così efficace, che la Curcuma è stata inserita tra gli alimenti riconosciuti più antiossidanti, infatti è stata classificata allo stesso livello della vitamina E e della vitamina C. Diverse ricerche, hanno scoperto che la curcumina  può aiutare il sistema immunitario a ripulire il nostro cervello dalle placche trovate nella demenza senile, quindi la curcuma ha dimostrato di essere efficace contro il morbo di Alzheimer.
  • Antinfiammatorio. La curcuma si è dimostrata fantastico antinfiammatorio senza effetti collaterali. Contrasta le infiammazioni, interviene sui fenomeni da esse provocate come artriti, osteoartriti, artrosi in fase acuta (previene le ricadute), dolori muscolari, sindrome del tunnel carpale, dito a scatto, dolori mestruali, dolori post-chirurgici, congiuntivite, morbo di Crohn, emorroidi. La Curcuma è stata definita,  uno dei più potenti antinfiammatori naturali presenti al mondo.
  • Antidolorifico. Diversi studi dimostrano che la Curcuma è un antidolorifico più efficace dell’ aspirina, dell’ibuprofene o naproxene e, inoltre, può aiutare ad alleviare il dolore cronico nel 50% dei pazienti che soffrono di artrite o fibromialgia.  E’ indicata come antidolorifico naturale, contro i dolori articolari e muscolari.
  • Antibatterico e Antimicotico. Gli estratti di Curcuma hanno la capacità di inibire lo sviluppo di batteri (gram-positivi e gram-negativi). Inoltre hanno effetto antimicotico, contrastano pertanto la formazione e la prolificazione di alcuni funghi patogeni.
  • Inoltre, la Curcuma, contribuisce alla fluidificazione del sangue, aiuta a ridurre il colesterolo, è molto efficace contro la psoriasi, aiuta a cicatrizzare le ferite.

MAL DI GOLA  Ingredienti: 120 gr. di miele, due cucchiaini di curcuma, due cucchiai di zenzero fresco grattugiato, mezzo limone tagliato a fettine sottili, una spruzzata di pepe nere macinato al momento.  Mescolare accuratamente il miele con la curcuma, aggiungere lo zenzero grattugiato e una spruzzata di pepe appena macinato. mescolare ancora un pò. Tagliare il limone a fettine sottilissime. Riempire un barattolo di vetro a chiusura ermetica, facendo uno strato di fette di limone alternato ad uno strato del miele aromatizzato in precedenza. Chiudere il barattolo e conservare in frigorifero. Prima dell’utilizzo lasciarlo riposare almeno 2 giorni. All’occorrenza sciogliere mezzo cucchiaino di questo preparato, in acqua calda ma non bollente. Un vero toccasana per mal di gola e raffreddore, da prendere ogni ora nella fase acuta della malattia.

  • GOLDEN MILK (o Latte d’Oro) Utile per dolori articolari e muscolari, depurare il fegato, migliorare la digestione, dolori mestruali, abbassare il colesterolo, stimolare le difese immuitarie.Ingredienti: Esistono varie versioni per il golden milk, io uso questa: Curcuma, acqua, latte di mandorle, (che si può fare anche in casa) pepe, zucchero di canna e cannella. Per le dosi, io faccio un pò “a occhio”, in linea di massima dovrebbe essere 1/2 tazza di acqua e 1/4 di tazza di curcuma, una spruzzatina di pepe. Mettere in un pentolino l’acqua, la curcuma e il pepe. Porre sul fuoco e mescolare accuratamente sino a che il composto non prende la consistenza di una pasta. Lasciare raffreddare e trasferire il composto in un barattolo di vetro a chiusura ermetica. Conservare in frigorifero. Per la preparazione del latte, basta prendere una tazza di latte caldo  e sciogliere mezzo cucchiaino di pasta di curcuma. Aggiungere a piacere e secondo i gusti, 1 cucchiaino zucchero di canna (in alternativa può andar bene anche il miele e mezzo cucchiaino di di cannella in polvere. Prendere una tazza al giorno (preferibilmente a digiuno) per almeno quaranta giorni, da ripetere almeno due volte l’anno (all’inizio dell’autunno e all’inizio della primavera sarebbe l’ideale!)
  • PSORIASI Ingredienti: Un cucchiaio di Curcuma, due o tre cucchiaini di olio di mandorle. Mescolare bene gli ingredienti, sino a formare una pasta. Applicare il composto sulle zone interessate, lasciare agire 10/15 minuti quindi rimuovere e  sciacquare con acqua tiepida. Ripetere ogni giorno per almeno tre mesi.

Per il benessere in generale, aggiungere a crudo,  ai nostri piatti, un cucchiaino di Curcuma al giorno…

I risultati si vedono!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: