Le Perle           di Patry

Stranezze dal mondo

6914591_original

Il mondo è bello perchè è vario, è un detto popolare assai conosciuto. E varie sono anche le stranezze del mondo. Navigando in rete qua e la, ho trovato alcune curiosità che mi hanno fatto molto sorridere. Non ho modo di appurare se sono reali o meno, quindi prendetele con ironia, come ho fatto io.

Allora, pare che nel Burkina Faso,  le donne sposate hanno il consenso da parte del marito ad avere uno o più amanti. Questi, però, devono ricambiare il “favore” rendendosi sempre disponibili ad aiutare i mariti traditi,  in qualsiasi campo   ne avessero bisogno. Ora mi viene da pensare, questo qualsiasi campo, se ha dei limiti oppure no!

In Giordania invece, la legge obbliga le coppie di sposi ad avere un rapporto sessuale almeno una volta ogni quattro mesi. Ogni quattro mesi? Ma stiamo scherzando? Ce ne vorrebbe uno ogni quattro ore! Sai quanta acidità in meno, ci sarebbe in giro!

Nel Congo, sono le donne a comandare, anche in fatto di sesso. Se alla donna viene voglia,l’uomo non può assolutamente rifiutarsi e deve soddisfare tutti i suoi desideri, altrimenti è sottoposto a violenza da parte della femmina. Pare inoltre che questo uomo-schiavo è costretto  a portare ovunque in spalla la donna, la quale scende solo quando vuole avere un rapporto. E se gli capita una che viene dalla Giordania e lo vuole fare ogni quattro mesi?

In Wyoming (è lo stato con minore popolazione degli USA) è  vietato fare sesso quando si è in piedi dentro una cella frigorifera. Ora mi chiedo, e se ci si sdraia per terra? E poi, detto fra noi, meno male che qui in Italia non c’è questa strana legge… è un’idea meravigliosa per far passare i bollenti spiriti!

Nel Guam, un isola dell’Oceano Pacifico, la legge vieta alle  donne vergini di sposarsi. (da queste parti non ci sarebbero problemi!) Esiste, infatti, una vera e propria figura professionale, ovvero il “defloratore di vergini” che viene assoldato e pagato dai genitori per avere un rapporto sessuale con giovani donne, specialmente quelle prossime al matrimonio.  Un mestiere interessante, ma sicuramente in qualche paese, ci sarebbe la disoccupazione più assoluta!

In Colombia, la donna deve concedersi solo e unicamente a suo marito. Un po’ di normalità direte voi!  Ma la prima volta, che spesso coincide con la prima notte di nozze, deve avvenire davanti agli occhi della  mamma della sposa che è tenuta a verificare  che l’atto sia stato effettivamente consumato.  E se non viene consumato, consuma lei?

In Giappone,  il “bukkake” (eiaculare sul viso del proprio partner sessuale) ha origini antichissime. Lo si praticava la prima notte di nozze di fronte alle rispettive famiglie, in quanto inteso come atto propiziatorio per la coppia, una sorta di augurio ad essere fertili e ad avere tanti figli. Alcune famiglie lo praticano tutt’oggi… contenti loro!

In Libano la legge consente agli essere umani di avere rapporti sessuali con gli animali e pare sia una pratica molto diffusa. Con un’avvertenza: che siano femmine, se è un animale maschio si rischia la pena di morte. E questa mi auguro che sia una bufala!

In Indonesia invece,  i maschi non possono masturbarsi in luogo pubblico: c’è la pena capitale. E le femmine?

In Florida è stata approvata una pena contro il sesso orale: si può rischiare la prigionia fino a 20 anni. Ma come? Come può essere stata approvata una Legge del genere?  Secondo me, qualcuno ha già accumulato due o tre mila ergastoli!

 Fate invece attenzione ad Hong Kong, perché una legge permette alla moglie tradita di vendicarsi uccidendo il marito e la sua amante in questione. La cosa ancora più strana è che il marito deve essere tassativamente ucciso a mani nude, mentre per l’amante… non è previsto nessun limite! Ma se è la moglie a tradire???

Una Legge del Texas, consente di possedere fino a un massimo di 5 vibratori… Mah! Questa è proprio strana!

In Nuova Caledonia, un’isoletta a 1500 km dalle coste australiane,  c’è il divieto di fare sesso all’aria aperta completamente nudi.   Basta però mettersi i  calzini e siamo in regola…  E’ tutto dire!

Si è proprio il caso di dire: il mondo è bello perché è strano…. ma strano parecchio.

3 Replies to “Stranezze dal mondo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: