Le Perle           di Patry

Separate alla nascita

(ph Silvia R.)

Ricordo ancora il giorno che l’ho conosciuta. A Bologna. Naturalmente prima di un concerto di Luciano. Da subito ho sentito una certa attrazione per quella donna. Troppo logorroica, ma quel “cazzo” che incastrava nelle sue frasi bastava per farmela essere simpatica abbestia.

C’è una sorta di telepatia con lei, ed ogni volta che, per svariati motivi, mi sento dentro il tunnel, ecco lei, con un post, un messaggio, una telefonata.

Credo che questa, sia stata la quarta volta che la incontro di persona.

Ma quello di cui sono sicura, e che ci hanno separato alla nascita.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: